galleria contatto  
 
 
 
 
 

LE RAPPRESENTAZIONI DI UN ATTIMO

Oggi la pittura di Anna Borriello si muove intorno al iperrealismo, condividendone in modo naturale e moderno il manifesto e dunque, in gran parte delle sue opere, cerca di rappresentare in una forma visibile e concreta, l'amore, per la natura e il corpo umano in particolare.
La sua "è una pittura colta, intrigante, che racchiude analogie e significati, sentimenti opposti ed emozioni nascoste che si riflettono nella sua pennellata leggera e pulita che prima nasconde e poi rivela la verità delle cose". L'artista considera quindi qualsiasi oggetto, non in quanto tale, ma come segno simbolico dell'idea.

L'universo creativo di Anna Borriello trae ispirazione da un'osservazione profonda attenta della  realtà, e contemporaneamente da un raffinato lirismo, che induce a trasferire nelle sue opere un intenso vissuto emotivo. La sua elaborazione scenica, "del tutto personale" sembra esattamente lo sguardo di un qualsiasi passante che camminando, getta sguardi laterali e diagonali e che sofferma a scoprire, o a riscoprire, scorci, particolari, altamente evocativi, proprio come se stesse scattando delle istantanee. In questo senso si può affermare che protagonisti dei suoi quadri non sono mai le ambientazioni o gli oggetti esterni;il suo marcato intimismo fa si che sia l'uomo, anche quando non fisicamente presente nel quadro, il vero soggetto delle sue opere, l'uomo col suo complesso mondo di emozioni .
I quadri di Anna Borriello si fondono su ciò che il suo occhio carpisce in un determinato momento: esso è, in poche parole,la  fedele rappresentazione di un attimo.
L'artista rivela la tensione primaria alle verità, intesa, come affermazione della sensibilità di fronte alle cose, alle persone, alle vicende che vede.
La sua è una cronaca che sulla superficie dipinta diventa battito della storia, disposta a incarnare nel frangente di una sequenza il senso di un’ evoluzione di cui quella medesima scena è il preludio. E quando l'azione è ferma in uno stato di sospensione, il movimento si sposta su una sorta di dinamica concettuale capace di presupporre un susseguirsi di scene, ognuna delle quali  si " incammina" a dare senso a una vicenda esistenziale.
La pittura di Anna Borriello si avviluppa con morbide velature che imprimono alle scene movimento anche quando sono ritratti momenti di staticità.
E' soprattutto l’effetto molteplice di luminosità, che rende il racconto di questa pittrice estremamente vibrante sul piano delle dinamiche interne al quadro.
Anna Borriello, sogna l’immagine mistica,dell’Arte, e nel sogno, ne carpisce i segreti e le connotazioni volutamente a volte ingannevoli. Come un vero e proprio universo. Nasce in questi racconti, un’ avventura straordinaria che non conosce leggi prevedibili e s’avvicina al divino, all’invisibile. Al sogno non più semplice artificio retorico ma architettura sapiente, capace di conferire all’ espressione artistica qualcosa di insolito e stupefacente, nella descrizione delle situazioni e dello spirito umano da sempre unico e vero protagonista delle sue opere.

 

The creative universe of Anna Borriello draws inspiration from a deep and careful observation of reality and at the same time brings to her works intense emotions.
Her stage elaboration "entirely personal" is like a person who, with a mere glance, discovers highly evocative details. In this sense we can say that the protagonist of her pictures is never an external object but mankind, even when not physically present. The true subject of her works is mankind with his complex world of emotions.
Anna Borriello's works are based on what her eye chooses to see in a specific moment. In short, the representation of an instant is a chronicle that comes to life on a painted surface and becomes a pulsation in history, and when the action stops it is in a state of suspension.
It is above all the multiple effects of brightness that make the story of this painter extremely vibrant within the dynamics of her pictures.
As a consequence, an image is fragmented like a dream. From this universe of stories an extraordinary adventure is born which is completely unpredictable.
The simplest rhetorical artifice is drawn near to this dream along with wise architecture, which is able to confer to the artistic expression. Something amazing comes from this in the form of the human spirit, as always the protagonist of Anna’s works.



© 2007 Anna Borriello | Tutti i diritti riservati | Web design